domenica 11 settembre 2011

PC Linux OS, un Sistema per la mente





Il primo amore non si scorda mai, quindi state tranquilli, non ho nessuna intenzione d'abbandonare la mia petulante e monotona campagna pro Mint.

Solo che dovete sapere che non esiste cosa più bella per gli amanti del Pinguino che sperimentare l'estesa, libera e gratuita famiglia Linux, tanto che molti di noi dedicano una o più partizioni dei nostri computer per installare le distribuzioni (così si chiamano in gergo i Sistemi Operitativi) più assurde, curiose o simpatiche che troviamo in rete.

Oggi porto in scena PC Linux OS, distribuzione statunitense da me sperimentata in versione KDE.

KDE è, detto brutalmente, un modo di concepire l'estetica e le funzioni del desktop o ambiente desktop in gergo tecnico. Se GNOME è la mia scelta tra gli ambienti disponibili per Linux Mint, PC Linux OS dà il meglio invece proprio nella versione KDE (progetto che ha ampiamente inspirato pure Microsoft Windows 7).

Mettiamo però le carte in tavola, tutte, senza remore: questa scelta (KDE al posto di GNOME) implica la voglia di impegnarsi su una strada un po' meno in discesa, un po' meno intuitiva e un po' più "smanettona" rispetto a quella percorsa con GNOME.

Ma se avete apprezzato Linux Mint, e l'abbandono della mentalità relativamente plug and play dei Sistemi a marchio Windows, una sfida del genere può farvi scoprire un prodotto gradevole, estremamente elegante e funzionale.

L'installazione di PC Linux OS è semplice e veloce (si masterizza il cd da questo file .ISO e si mette nel lettore, ravviando successivamente la macchina con il supporto inserito). Dal menu si può scegliere (prima voce) di provare il Sistema senza installarlo in modo da capire se il computer è compatibile in ogni suo componente.

Quando siete soddisfatti, cliccate su "install" (icona sul desktop) e seguite i pochi semplici passi per l'installazione.

Come sempre più spesso capita, per fortuna, tutti i codec sono già inclusi, permettendo così di godere di un Sistema Operativo pronto per vedere film, ascoltare musica e visualizzare video in streaming su internet senza dover scaricare nulla di nulla.

Il resto sta un po' nella vostra voglia di sperimentare: c'è da lavorare un po' per abilitare la suite d'ufficio LibreOffice (ma perchè non fornirlo già pronto? Mah), idem anche nella localizzazione della Sistema (nel nostro caso "italiano"). Però la comunità di PC Linux OS è qui per questo, così come i ragazzi di Linux Mint Italia (sempre aperti anche agli altri Sistemi), a loro potete affidare i vostri dubbi e così risolvere i vostri problemi.

Perchè è così la vita di chi ama Linux, una sfida per imparare.
PC Linux OS è utile, elegante e sa sfidare.
Solo per chi non teme le novità.





Nessun commento:

Posta un commento